• Romina

MATRIMONIO E PANDEMIA

Aggiornamento: 21 giu 2021




Mai come in questi mesi organizzare il proprio matrimonio è stato così difficile, sia per motivi pratici che per fattori emotivi.

In questo articolo non voglio però parlare di Covid, Green Pass o Dpcm, credo che questi argomenti siano stati già trattati e ad oggi non ancora del tutto chiariti.

Ma le emozioni vissute in oltre un anno di pandemia, quelle si meritano un capitolo dedicato.

Il matrimonio è il coronamento di un sogno, la promessa di una vita, il giuramento di un amore che nulla ha a che vedere con la parola Pandemia (magari fosse stata una pandemia d’amore, il mondo sarebbe sicuramente un posto migliore). Dalla proposta all’inizio dell’organizzazione è tutto una centrifuga di emozioni.

Ma dal 2020 tutto sembrava congelarsi, parole usate solo nei film come Lockdown, coprifuoco, tutte cose lontane dalla nostra realtà iniziavano a farsi spazio nelle nostre vite e le emozioni quelle belle passavano in secondo piano.

Nonostante le difficoltà iniziali, insieme alle coppie ho portato avanti l’organizzazione del loro sogno e nel 2020 alcune sono riuscite a coronare e festeggiare il loro matrimonio; ma poi di nuovo uno stop, di nuovo un lockdown e notizie poco chiare e lente, molto lente sulla ripresa degli eventi portano ancora a mille dubbi e domande, ma non hanno mai spento le speranze e la determinazione di chi voleva arrivare a coronare il sogno di una vita.

Credo che questo momento storico abbia però portato anche a capire cosa realmente vogliono le coppie all’interno del matrimonio e cosa realmente è importante.

La promessa di un amore, davanti a persone a cui si tiene veramente, festeggiare con chi fa parte realmente della nostra vita, condividere il rito, la tavola e i momenti di gioia con chi amiamo veramente, la consapevolezza che l’amore va condiviso.

La pandemia ha portano a rispolverare emozioni e parole che prima passavano inosservati, magari per la frenesia di tutti i giorni o perché dati per scontato.

AMORE, AMICIZIA, FAMIGLIA, UNIONE

A tutte le coppie che hanno in previsione di coronare il loro sogno, auguro di non dimenticare mai cosa è realmente importante per loro e chi vogliono veramente accanto il giorno del matrimonio.

E a te che consapevolezza ha lasciato o sta lasciando questo momento storico?



28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti